La ricetta originale 2017-04-06T15:58:12+01:00

Gli ingredienti

Questa è la ricetta del pesto genovese redatta dal Consorzio del Pesto Genovese
Basilico
Il basilico (Ocinum Basilicum) che utilizzo è prodotto dall’Azienda Agricola Casotti Roberto, che da tre generazioni coltiva Basilico genovese DOP a Prà.
Per saperne di più visita la pagina Azienda Agricola Casotti Roberto.
Olio Extravergine di Oliva
L’olio extravergine di oliva ligure usato per fare il pesto viene dagli uliveti (cultivar taggiasca) della Riviera Ligure.
Questa tipologia d’olio ha un colore giallo – verde e non ha difetti nella composizione dell’aroma.
Parmigiano-Reggiano
Uso Parmigiano – Reggiano (stagionato per 24 mesi), che insaporisce il pesto con il suo sapore intenso.
Il parmigiano reggiano è un formaggio che viene prodotto nel nostro paese da nove secoli secondo ricetta originale.
Pinoli
Pinoli di prima qualità con polpa di consistenza pastosa ma non croccante.
La qualità e la quantità dell’olio contenuto nel pinolo (pinus pinea) sono due importanti parametri per la valutazione del prodotto, devono essere ben dosati.
Pecorino DOP
Il Pecorino fiore sardo è sempre stato usato nella ricetta del pesto e deve essere stagionato per almeno 15 mesi.
Per produrre un formaggio pecorino, i metodi di lavorazione utilizzati sono principalmente due: quello della pastorizzazione e quello a latte crudo.
Aglio
L’aglio di Vessalico è coltivato nella Valle Arroscia, nei comuni di Vessalico, Borghetto d’Arroscia, Aquila d’Arroscia, Ranzo.
È un prodotto dall’aroma delicato, ma intenso, caratterizzato da un’estrema conservabilità e digeribilità.
Aglio di vessalico
Sale
Per il mio pesto utilizzo soltanto sale marino italiano.
Questo prodotto si ottiene dall’evaporazione dell’acqua di mare, precedentemente incanalata in vasche, nelle quali rimane soltanto il sale.

Questa tecnica è molto antica.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per ulteriori informazioni clicca qui

Chiudi